Strutture di protezione PFEIFER ISOFER

Pericoli naturali – un tema in materia di sicurezza in tutte le regioni montuose. La società PFEIFER ISOFER AG è una figura di riferimento riconosciuta per la sua competenza nella protezione tecnica dai pericoli naturali. In quanto pionieri nel settore, 30 anni fa ci siamo specializzati in sistemi e strutture di protezione e oggi,  unitamente all’esperienza maturata con oltre 1000 progetti di opere di protezione, offriamo una gamma completa di prodotti che vanno dalle barriere certificate alle soluzioni speciali su misura.

Nella nostra sede principale in Svizzera sviluppiamo sistemi di protezione altamente avanzati ed esemplari dal punto di vista tecnologico, forniti in tutto il mondo. Ai nostri clienti offriamo sistemi di consolidamento versanti orientati alle loro esigenze e barriere specializzate per la protezione da caduta massi, da valanghe oppure colate di fango. Swiss-Quality, naturalmente certificata secondo i criteri rigorosi della direttiva svizzera per l'omologazione nonché della direttiva europea ETAG027.

Noi vi consigliamo dalla progettazione al collaudo e nei nostri impianti sperimentali, fianco a fianco dei nostri clienti, sviluppiamo i sistemi di protezione del futuro. Per proteggere le persone, i materiali e l’ambiente.

  • La nostra missione

    Proteggere le persone, i materiali e l'ambiente.

    I nostri sistemi di protezione contro la caduta massi e contro le valanghe, e i nostri rivestimenti di rocce con reti metalliche ci permettono di affrontare in modo efficace la questione che oggi è al centro dell'attenzione: la sicurezza. La nostra esigenza di qualità è focalizzata tanto sul prodotto quanto sull'orientamento al cliente.

    Come pionieri delle strutture di protezione, mettiamo il nostro vasto bagaglio di esperienze al servizio dello sviluppo di soluzioni innovative. L'intenso dialogo costruttivo e il lavoro eseguito in loco creano tra noi e i nostri clienti un rapporto di "partnership" che va ben oltre alla semplice fornitura di prodotti.

    Protezione paramassi, Sistema di protezione contro le valanghe, Sistema di rivestimento di rocce con rete metallica, Sistema di protezione contro i flussi detritici.

  • Competenze

    Partner in tutte le fasi del progetto

    Consulenza dalla progettazione al collaudo del sistema. Su richiesta, siamo anche lieti di incaricarci del controllo periodico, della riparazione e della manutenzione di ogni tipo di sistema di protezione.

    Qualità elevata

    Fabbricazione nei nostri centri di produzione o in collaborazione con i nostri partner di lunga data.

    Esperienza decennale

    Fornitura da molti anni di sistemi di protezione tecnicamente avanzati ed ecosostenibili contro la caduta massi, l'instabilità di pendii e rocce, le colate detritiche e le valanghe.

  • Impianti di prova

    Testato e certificato – per la vostra sicurezza

    Per garantire la sicurezza delle persone, dei materiali e dell'ambiente, sin dal 1985 sottoponiamo i nostri sistemi a dettagliati e severi test di collaudo.

    Durante queste prove vengono esaminati sia i singoli componenti, come gli elementi frenanti e la struttura in rete, sia il sistema nel suo complesso. Le informazioni fornite dai test sui componenti, quali ad esempio l'andamento della forza frenante, la forza di resistenza e di deformazione della rete, aiutano a meglio definire la scelta ottimale dei materiali da utilizzare per la progettazione dell'intero sistema, la cui idoneità ed efficienza verrà verificata sui nostri impianti di prova.

    Con l'esecuzione di ben più di 250 prove sul campo, i sistemi ISOSTOP appartengono alle strutture di protezione qualitativamente più avanzate a livello mondiale.

    Prove sul sistema in scala 1:1

    La PFEIFER ISOFER possiede un campo prove a piano inclinato con teleferica dal quale si possono lanciare corpi di lancio fino a 9,6 t ed a 25 m/s (90 km/h) sulla barriera paramassi sottoposta a test. L'impianto permette quindi di simulare gli eventi di caduta massi in modo molto vicino alla realtà.

    Inoltre, la PFEIFER ISOFER dispone un campo prove per test in caduta libera verticale con capacità fino a 10,000 kJ che utilizza per la certificazione delle barriere paramassi secondo la ETAG 027. Questo campo prove è equipaggiato con sofisticate infrastrutture e sistemi di rilevazione dati per i collaudi delle moderne strutture paramassi. Supportati da uno staff di elevata esperienza nel monitoraggio e la tracciatura dei dati mediante moderne strumentazioni di misura e video, l’interazione tra i singoli componenti, e quindi la performance delle barriere, può essere perfettamente  armonizzata tramite una serie di test.

    Test sui componenti

    La gran parte dell'energia complessiva è assorbita o trasformata dagli elementi frenanti e dalla rete della barriera paramassi. Per conoscere la capacità di rendimento di questi elementi, si devono sottoporre le loro caratteristiche principali ad una serie di controlli.

    Per mezzo di prove dinamiche di trazione sui nostri elementi frenanti, possiamo garantire la qualità del componente e raccogliere dati che ci permettono di determinare la forza che mette in azione i freni nonché l'andamento della forza di frenata. In tal modo ci è possibile assegnare ad ogni classe di energia l'elemento frenante più appropriato.

    I parametri di rendimento più importanti sono quelli che si riferiscono alla capacità portante di una rete se sottoposta a sollecitazioni provenienti da diverse direzioni. La nostra speciale attrezzatura di prova permette di testare singoli settori di rete a traiettoria sia orizzontale sia verticale.

    La capacità di resistenza di una rete perpendicolare alla parete rocciosa si determina con le cosiddette prove di punzonamento.